Numero 9

Dai 4 ai 4 ½ anni Aspetta, guarda, ascolta, vai

A quattro anni molti bambini iniziano a frequentare la scuola dell’infanzia. Per evitare brutte sorprese sul percorso casa-scuola dell'infanzia, esercitati a fondo con il tuo bambino nei primi passi nella circolazione stradale. Quando si tratta di attraversare la strada la regola più conosciuta è fondamentale: aspetta, guarda, ascolta, vai.

Esercita con il tuo bambino a come attraversare la strada.

  • In modo che arrivi sempre sano e salvo a destinazione.

I primi passi nella circolazione stradale

Le sette fasi per muoversi nel traffico in sicurezza: con il programma di esercizi dell'UPI, Ufficio prevenzione infortuni, il tuo bambino impara a muoversi nel traffico in modo più autonomo.

Nella consulenza su upi.ch trovi tutte le informazioni. Importante per tutti coloro che praticano il percorso casa-scuola dell'infanzia: non aspettare il primo giorno , ma inizia prima e esercitati più volte. E chiaramente: accompagna il tuo bambino a piedi per tutto il tempo necessario. Potresti anche incontrarti con altri genitori e organizzare un «Pedibus» ?

Ad ogni modo: la cosa fondamentale per un percorso casa-scuola dell'infanzia sicuro è la capacità di attraversare le strade in sicurezza. E qui, a sua volta, aiuta la regola «Aspetta, guarda, ascolta, vai».

Innanzitutto: aspettare

Prima di attraversare la strada con tuo figlio: per prima cosa, fermati sul bordo della strada. Insegna a tuo figlio a non correre per strada.

Non c'è fretta. Per prima cosa devi fermarti sul bordo della strada.

Guardare a sinistra, poi guardare a destra

Poi controlla attentamente il traffico. Vedi un’auto, una moto o una bici?

Prima guarda a sinistra, poi a destra.

Si sente qualcosa?

Niente di pericoloso in vista? Aguzza le orecchie e ascolta se si sente il rumore di un motore. Se non si sente niente, allora è sicuro.

E ora: vai

Cammina solo quando non arriva nessun veicolo o quando le ruote dell’auto in avvicinamento sono ferme. «Aspetta, guarda, ascolta, vai»: tutti lo ricordano. La regola è sempre valida quando si vuole attraversare una strada. Inoltre: se c’è un passaggio pedonale nelle vicinanze, attraversa la strada sempre lì.

Se non vedi e senti nulla e tutti veicoli si sono fermati, è possibile attraversare la strada.

Semafori: cosa significa esattamente rosso, giallo e verde?

Spiega a tuo figlio cosa significano esattamente i colori del semaforo. Per te è ormai una cosa ovvia, ma anche tu hai dovuto dapprima impararlo.

  • Rosso: con il rosso bisogna aspettare. Auto, moto e bici hanno la precedenza.
  • Giallo: anche con il giallo è meglio aspettare. Coloro che stanno già attraversando la strada con il giallo, naturalmente, possono andare dall’altra parte.
  • Verde: con il verde si può andare. Auto, moto e bici devono aspettare quando i pedoni hanno il segnale verde.

Tra l'altro: «Aspetta, guarda, ascolta, vai» vale anche per le strisce pedonali munite di semaforo, anche se i bambini e gli adulti hanno la precedenza col verde. Ma anche col verde, bisogna assicurarsi che tutti i veicoli siano fermi prima di attraversare la strada.

Pronti ad intervenire nelle emergenze

L’edizione speciale di OUUPS! riassume i principali numeri di telefono e i consigli più importanti per i primi soccorsi e per il kit di pronto soccorso.

OUUPS! nella bucalettere

Puoi spiegare la regola a tuo figlio con il libro illustrato «Giornata del circo alla scuola dell'infanzia». Una versione digitale è disponibile qui sopra. In qualità di abbonata o abbonato di OUUPS! ricevi anche tutti i numeri per posta, compreso il libro illustrato.

Chi non è ancora abbonato a OUUPS! può accedervi in modo semplice e gratuito.

  • Dai 4 ai 4 ½ anni

    Dai 4 ai 4 ½ anni

    Aspetta, guarda, ascolta, vai

Contatto

Ruth Beer

Ruth Beer

Coll. scientifica Scuola e famiglia