Numero 8

Dai 3½ ai 4 anni Escursioni sicure con i bambini

Tuo figlio diventa ogni giorno più indipendente. Il suo bisogno di movimento è irrefrenabile. Corre, salta, cammina in equilibrio, si lancia su e giù per le scale. Spesso anche in prossimità della strada. Così puoi evitare il pericolo anche durante le escursioni.

Fai acquisire a tuo figlio familiarità con i pericoli della circolazione stradale.

  • In tal modo non correrà impulsivamente sulla strada.

A piedi

Ricordi come hai imparato a comportarti correttamente nella circolazione stradale? Ora tocca a te. Insegna a tuo figlio come comportarsi correttamente a piedi nella circolazione stradale. Prima di iniziare la pratica, ecco un breve promemoria:

  • tieni il bambino sempre per mano lungo le strade trafficate
  • fai attenzione che non corra sulla carreggiata
  • fallo camminare sul lato sicuro del marciapiede

Poi alcuni semplici principi su come comportarsi nella circolazione stradale:

  • fai fermare sempre il bambino prima di attraversare la strada
  • utilizza sempre il passaggio pedonale quando ne trovi uno nelle vicinanze
  • presso i semafori, spiega il significato di rosso, giallo e verde

Tutto chiaro? Ora puoi praticare la più famosa di tutte le regole con tuo figlio.

Aspetta.

Guarda.

Ascolta.

Vai.

Se il tuo bambino prende a cuore questa regola e la segue sulle strisce pedonale, non c’è molto che possa andare storto. Importante: seguire la regola anche sul passaggio pedonale con il semaforo. Non tutte le automobili, i motoveicoli o le biciclette rispettano i diritti dei pedoni. Maggiori dettagli sulla regola sono disponibili a questa pagina.

Purtroppo nemmeno sul semaforo puoi fare completamente affidamento.

Giocare e divertirsi al parco giochi

Per un’avventura sicura al parco giochi c’è soprattutto una cosa importante: mai con il casco bici in testa e niente nastri con la chiave al collo. Per quanto il casco sia indispensabile sul monopattino e in bicicletta, può diventare un pericolo al parco giochi. Il cinturino può impigliarsi nella struttura o in una rete e trasformarsi in trappola. Lo stesso vale per i portachiavi.

  • Al parco giochi ricorda al tuo bambino di togliere il casco bici.
  • Non sollevare il bambino su attrezzi e strutture per arrampicata che non è in grado di raggiungere da solo.

I bambini piccoli necessitano di spazio libero.

Ma la strada non è un parco giochi.

Salto e atterraggio in sicurezza

Un trampolino fa balzare in alto i bambini: mega divertimento! E se qualcosa va storto, i bambini potrebbero finire all’ospedale. Quindi:

  • fai saltare i bambini sotto i sei anni solo se costantemente sorvegliati
  • sul trampolino un bambino alla volta

Inoltre imponi un limite per saltare (meno di un’ora) per ogni bambino. E infine: fai togliere le scarpe e non far portare sul trampolino giocattoli o palle.

I salti dei bambini più grandi sono più energici e i bambini più piccoli non sono in grado di assorbire gli urti sulla tela. Le conseguenze possono essere danni alle articolazioni e alla colonna vertebrale.

Solo un bambino

Grigliate, pic nic e barbecue

Come sempre, quando si parla di fuoco, è meglio essere prudenti che indulgenti.

  • Tieni lontano dalla portata dei bambini fiammiferi, accendini e accendifuoco.
  • Per accendere il fuoco usa cubetti accendifuoco o pasta combustibile, evitando spirito o benzina.
  • Non farti aiutare dal bambino a grigliare facendolo salire su un rialzo (sedia o sgabello).
  • Non fare correre i bambini nelle vicinanze di un grill: spiega loro che possono bruciarsi.

    OUUPS! nella bucalettere

    Chi non è ancora abbonato a OUUPS! può accedervi in modo semplice e gratuito. Chi volesse dare un’occhiata alla versione in PDF può scaricarla qui di seguito:

    Contatto

    Ruth Beer

    Ruth Beer

    Consulente Scuola e famiglia

    Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.

    Scopri i preziosi consigli dell’UPI per la tua attività sportiva.

    Congratulazioni, la sicurezza nello sport è importante per te.